CONTATTACI

Clicca qui per contattare Pressenza

 

EVENTI

Clicca qui per accedere al calendario degli eventi promossi da Pressenza

 

NEWSLETTERS

Clicca qui per accedere alle nostre Newsletters

Home arrow Comunicati arrow Italia arrow Scomparso Silo, fondatore del Movimento Umanista
Scomparso Silo, fondatore del Movimento Umanista PDF Stampa E-mail
venerdė 17 settembre 2010
silo.jpg Il pensatore e filosofo argentino si è spento questa notte, all'età di 72 anni, nella sua residenza di Mendoza (Argentina).
Considerato una guida spirituale per migliaia di persone in tutto il mondo, Mario Rodrìguez -meglio conosciuto con lo pseudonimo di "Silo"- fu l'ispiratore della corrente di pensiero conosciuta come Nuovo Umanesimo o Umanesimo Universalista.

Il 4 Maggio del 1969 con il suo primo discorso pubblico, noto come La guarigione della sofferenza, gettò le basi per quello che -in seguito- sarebbe stato il Movimento Umanista, che nel corso degli anni diede vita alla nascita di numerose organizzazioni politiche, sociali, culturali e -soprattutto- spirituali, in tutto il pianeta.
Il suo Messaggio, basato sulla nonviolenza e sulla non-discriminazione, ha portato alla creazione, in diverse latitudini, di numerosi "Parchi di Studio e Riflessione", luoghi dove si approfondiscono i temi del nuovo umanesimo e convergono le comunità sorte attorno alle idee di Silo.
Nel 2009, le sue idee attraversarono il mondo con la prima Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza, che si concluse nel gennaio 2010 nel Parco Punta de Vacas in Argentina.
L'ex candidato alla presidenza del Cile, Tomàs Hirsch, ha dichiarato: "È morto come qualcuno che non credeva nella morte e considerava la vita come parte di una trascendenza, il suo messaggio è talmente ampio che si stenta a comprenderne le dimensioni".
www.silo.net

 

  ']='0'; ?>?>'0'; ?>[3603]['type']='0'; ?>
< Prec.   Pros. >

RSS di Pressenza

feed image

Sezione Materiali

Guarda Archivio

www.pressenza.org
Pressenza - Ufficio Stampa